Contattaci per acquistare il corso di e-learning!

Acquista

Seguici sui social
© 2018 Studio Ingegneria Noemi Milani s.r.l.

Come ottenere la certificazione ISO 9001?

Leggi prima: Introduzione alla norma ISO 9001

La Certificazione ISO 9001 può essere ottenuta da qualunque organizzazione, di qualsiasi settore, dimensione e forma societaria.

L’organizzazione dovrà essere in regola con quanto previsto dalla norma ISO ed, in funzione dell’attività esercitata, dovrà rispettare le specifiche linee guida previste.

Per ottenere la certificazione, l’azienda deve progettare ed implementare un Sistema di Gestione della Qualità tendente a migliorare l’efficacia e l’efficienza nella realizzazione del prodotto e nell’erogazione del servizio, al fine di ottenere ed incrementare la soddisfazione del cliente, fornendo evidenza di aver creato un sistema organizzativo completo.

I requisiti si applicano a tutti i processi aziendali, dal commerciale alla produzione, passando dalla progettazione e manutenzione, e ogni reparto deve essere trattato come una singola entità con fornitori e clienti, interni o esterni all’azienda stessa.

I processi dovranno essere certificati attraverso apposita documentazione (manuale qualità, procedure, istruzioni, ecc.) e tutti i risultati dovranno essere registrati su apposita modulistica.

Ecco dunque alcuni piccoli step da seguire per rispondere alle richieste della norma ISO 9001:

  • Definire l’organigramma aziendale e migliorare la comunicazione interna, affinché il modus operandi imposto dal Sistema di Gestione sia condiviso;
  • Analizzare tutti i processi aziendali (forniture, progettazione, manutenzione, gestione risorse, ecc.), comparandoli ai requisiti dettati dalla ISO 9001;
  • Definire procedure e istruzioni di lavoro che descrivano e gestiscano i processi aziendali;
  • Predisporre tutta la modulistica necessaria per effettuare le registrazioni richieste;
  • Redigere il Manuale della Qualità (riassunto delle procedure e istruzioni di lavoro) e definire la Politica aziendale per la Qualità;
  • Effettuare delle verifiche ispettive interne risolvendo eventuali criticità;
  • Richiedere dei feedback ai propri fornitori e clienti riguardanti la percezione della qualità dei propri prodotti o servizi.

Bisognerà dunque scegliere un Ente di Certificazione accreditato che, verificata la completa conformità, rilascerà all’azienda la certificazione del Sistema di Gestione della Qualità, avente validità triennale e soggetta ad annuali verifiche di mantenimento.

Scarica la nostra circolare per saperne di più 

Offriamo consulenza per l’adozione del Sistema di Gestione e assistenza nella fase di certificazione e mantenimento.