Contattaci per acquistare il corso di e-learning!

Acquista

Seguici sui social
© 2018 Studio Ingegneria Noemi Milani s.r.l.

Obbligo di uso della mascherina

Con l’Ordinanza di Regione Lombardia 604 del 10 settembre 2020 si completa il quadro sulle misure attive in tema salute e sicurezza ed aggiorna ed integra le precedenti e rimarrà in vigore fino al 15 ottobre 2020.

Viene ribadito l’obbligo di utilizzo mascherina nel territorio regionale nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto.

Tale obbligo si applica anche all’aperto in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale di un metro tra soggetti che non siano membri dello stesso gruppo familiare oppure conviventi.

In ogni caso la mascherina deve essere sempre detenuta con sé ai fini del suo eventuale impiego.

Valgono altresì le specifiche disposizioni relative a determinate attività economiche, produttive e sociali come disciplinate dalle linee guida allegate all’ordinanza (es. attività commerciali al dettaglio, attività dei servizi di ristorazione, attività inerenti ai servizi alla persona).

È soggetto all’obbligo, a prescindere dal luogo di svolgimento dell’attività, il personale che presta servizio nelle attività economiche, produttive e sociali.

Sono confermate le prescrizioni e le raccomandazioni per i datori di lavoro, tra cui gli obblighi di misurare la temperatura di tutti i dipendenti, di comunicare tempestivamente i casi sospetti al medico competente (che effettuerà la segnalazione all’ATS di riferimento) e la raccomandazione di utilizzare l’app “AllertaLom” e compilare il questionario “CercaCovid”. In caso di sintomi, il lavoratore deve darne immediata comunicazione al proprio medico di medicina generale (MMG) e segnalare il mancato accesso al luogo di lavoro.

La misurazione della temperatura dei clienti/utenti continua ad essere fortemente raccomandata ed è obbligatoria per i clienti dei locali di ristorazione che consumano al tavolo e per l’accesso ai parchi tematici, faunistici e di divertimento.

Lo Studio rimane a disposizione per qualsiasi necessità.